Una tazza di tè caldo al giorno può aiutare a preservare la vista?

Published: mercoledì 17 gennaio, 2018

Avere una tazza di tè caldo ogni giorno può ridurre il rischio di cecità.

I ricercatori hanno scoperto che una tazza quotidiana di tè caldo riduce il rischio di glaucoma, una malattia in cui un accumulo di liquido negli occhi può danneggiare il nervo ottico e portare a una graduale perdita della vista.

Lo studio, nel British Journal of Ophthalmology, ha coinvolto 1678 partecipanti in un più ampio sondaggio nazionale sulla salute. Usando fotografie del disco ottico e altre tecniche diagnostiche, hanno registrato casi di glaucoma nel 2005 e nel 2006, e li hanno correlati con i rapporti sul consumo di bevande rispetto all'anno precedente.

Dopo aver aggiustato per età, indice di massa corporea, sesso, etnia, fumo e diabete, hanno scoperto che le persone che bevevano almeno una tazza di tè caldo al giorno avevano il 74% in meno di probabilità di avere il glaucoma. Non hanno trovato alcuna associazione con bevande analcoliche, tè freddo, tè decaffeinato o caffè, decaffeinato o no.

Questo studio osservazionale non dimostra la causalità, ma i ricercatori scrivono che il tè contiene sostanze fitochimiche e flavonoidi con proprietà anti-infiammatorie che possono proteggere il nervo ottico.

"Se bevi tè caldo, continua a farlo", ha detto l'autore senior, la dott.ssa Anne L. Coleman, professore di oftalmologia all'Università della California, a Los Angeles. "Ma non lo cambierei se preferisci qualcos'altro. Questo è un risultato preliminare e abbiamo bisogno di fare più studi ".