Bollire il tè contro il tè preparato

Published: mercoledì 28 febbraio, 2018

Ti sei mai chiesto perché alcuni tè non possono essere fermentati a lungo, mentre possono essere bolliti? Sembra essere in conflitto: sappiamo che il tè a lunga fermentazione libererebbe più sostanze che causano l'infusione di tè amaro. Quindi il tè bollito ad alta temperatura non rilascia più sostanze amare e ha un sapore peggiore? No, non proprio. Di seguito ne impareremo la ragione.

 

 

Perché il tè preparato a lungo ha un sapore amaro?

Quando il tè viene preparato per lungo tempo, i suoi polifenoli e le sue sostanze aromatiche si ossidano, quindi il suo colore, aroma e gusto si ridurranno ad un livello inferiore. Nel frattempo, c'è anche una diminuzione di vitamina C, vitamina P e aminoacidi nel tè dovuta all'ossidazione, quindi il valore nutrizionale del tè cade. Quel che è peggio, il tè a lunga fermentazione è un terreno fertile ideale per i batteri.

 

Quando diciamo che il tè non è adatto per la fermentazione a lungo, è soprattutto perché molta caffeina e acido tannico escono influenzando il gusto e la qualità dell'infusione di tè. E i componenti benefici sono stati danneggiati a causa dell'ossidazione e di altri motivi. Quando viene preparato il tè, la maggior parte delle sostanze che possono essere rilasciate sono state rilasciate quasi nelle prime infusioni, quindi non è necessario continuare. Ma il risultato sarà diverso se il tè viene bollito in acqua.

 

Perché il tè bollito è buono?

Ma un recente studio condotto da esperti britannici di nutrizione ha dimostrato che il tè bollito nell'acqua è più nutriente di quello fermentato, quindi è più vantaggioso per la nostra salute. La ricerca mostra che gli antiossidanti nel tè hanno raggiunto la massima concentrazione dopo cinque minuti di ebollizione.

 

Inoltre, alcuni amanti del tè che hanno provato il tè bollente sostengono che il tè bollito ha una sensazione soave e dolce e un aroma completamente diverso dal comune tè preparato. Come mai? Sveliamo il segreto ora. Quando il tè viene bollito per alcuni minuti, le sostanze aromatiche ad alto punto di ebollizione vengono rilasciate e il contenuto di zucchero in alcune fibre grosse aumenta, quindi il tè ha un buon profumo e un sapore migliore.

 

Ma non tutti i tè sono adatti per l'ebollizione. Generalmente, scegliamo due tipi di tè da bollire: uno è tè completamente fermentato, come il tè nero (120g Tanyang Kung Fu Jin Guanyin del tè nero), il tè maturo Pu'er e Liupao; l'altro è il tè invecchiato, come il Pu'er invecchiato e il tè bianco invecchiato. Per il tè verde fresco, andrà bene finché usi 85 gradi di acqua.